Al via “Eudonororgan”, progetto europeo di formazione e sensibilizzazione sulla donazione di organi

 

 

È partito ufficialmente il progetto “Eudonorgan” (Training and social awareness for increasing organ donation in the European Union and neighbouring countries) a cui l’Italia partecipa al fianco di Spagna, Croazia e Slovenia.

Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea e della durata di 36 mesi, ha l’obiettivo di aumentare le donazioni di organi attraverso delle azioni mirate nel campo della formazione e della comunicazione. In particolare, saranno realizzati dei corsi di formazione, online e frontali, dedicati al personale sanitario e a tutti gli stakeholder della donazione, quali associazioni di settore, giornalisti, comunicatori delle diverse autorità competenti a livello nazionale e regionale. Inoltre, il progetto prevede la realizzazione di sei eventi di sensibilizzazione e promozione della cultura del dono in altrettanti Paesi dell’Unione Europea. “Eudonorgan” affronterà il tema della donazione a trecentosessanta gradi (organi, tessuti e cellule staminali emopoietiche), individuando una formula di comunicazione integrata e completa. Il progetto coinvolgerà circa 400 persone provenienti dai paesi dell’Unione Europea e dai paesi confinanti.

Il Centro Nazionale Trapianti contribuirà alla diffusione del progetto, delle sue iniziative e dei risultati ottenuti, curando anche le comunicazioni istituzionali tra i Paesi Membri e la Commissione Europea. Inoltre, al Centro è affidata la realizzazione e gestione del sito internet di “Eudonorgan”.

Con la partecipazione italiana a “Eudonorgan” il nostro Paese conferma la sua vocazione internazionale: sono 13 i progetti europei, conclusi e in corso, di cui il Centro Nazionale Trapianti è partner e 10 quelli coordinati dall’Italia. Lo scorso ottobre, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha rinnovato al CNT lo status di “collaborating centre” nel campo della vigilanza e sorveglianza di organi, sangue, tessuti e cellule di origine umana e utilizzati a scopo terapeutico.

Il Consorzio di “Eudonorgan”:

Università di Barcellona – Bosch i Gimpera Foundation (UB-FBG): coordinatore

Donation and Transplantation Institute (DTI)- Barcellona: attività di formazione

Slovenjia Transplant: organizzazione eventi di sensibilizzazione

Centro per i trapianti e la biomedicina della Croazia: organizzazione eventi di sensibilizzazione

Centro Nazionale Trapianti: diffusione del progetto;

Dinamia Sociedad Cooperativa (Spagna): valutazione interna del progetto

Per info:
Ufficio Comunicazione- Centro Nazionale Trapianti
Telefono: 06 4990 4040
E-Mail: comunicazione.cnt@iss.it

 

 

(fonte: Trapianti.net)

 

 

 

Condividi su Facebook