Traffico di organi umani destinati al trapianto: in gazzetta i nuovi reati

 

Con la legge 11 dicembre 2016, n. 236 - pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 23 dicembre 2016, n. 299 - è stato inserito nel codice penale l’art. 601-bis che punisce il traffico di organi prelevati da persona vivente, anche in relazione a chi ne organizza o pubblicizza i relativi viaggi ovvero diffonde, anche per via informatica, annunci tesi a tale scopo. Parimenti, è stata estesa a tali nuove fattispecie, nonché a quelle vigenti relative al traffico d’organi di persone defunte, la disciplina dell’associazione per delinquere di cui all’art. 416, comma 6, cod. pen.. I nuovi reati entrano in vigore il 7 gennaio 2017.

Legge 11 dicembre 2016, n. 236 – GU 23 dicembre 2016, n. 299

 

 

(fonte: quotidianogiuridico.it)

 

 

 

Il link al sito web del Quotidiano Giuridico

 

 

 

Condividi su Facebook