LEGALIZZATO IL TRAPIANTO DI UTERO DA DONATRICI DEFUNTE

 

Dal 10 novembre la Francia è il primo Paese al mondo in cui è legale l'espianto dell'utero da donatrici defunte a favore di pazienti che, per malformazioni o malattie, ne sono prive. Una novità assoluta che consentirà a centinaia di donne di soddisfare il sogno, fino a oggi proibito, della maternità.

A tracciare i dettagli di quella che per molti è una vera e propria rivoluzione, sono stati gli esperti dell'Agence Nationale de Sécurité du Médicament. Che, in un'affollatissima conferenza stampa, hanno informato che, entro il 2016, presso la clinica super specializzata di Limoges (Francia occidentale) si terranno i trapianti sperimentali di questo tipo. E, salvo intoppi, la nascita dei primi bambini da mamme con utero espiantato da donne defunte è prevista per la fine del 2018.

 

(fonte: www.west-info.eu)

 

 

Condividi su Facebook