RIUSCITO IL PRIMO TRAPIANTO DI MANI SU UN BAMBINO

 

Zion Harvey, 8 anni, è il primo bambino al mondo ad essere stato sottoposto a un trapianto riuscito di entrambe le mani. Il piccolo aveva perso le appendici, oltre ad un piede, quando aveva soltanto due anni in seguito a una gravissima infezione.

L'intervento, durato 10 ore, è stato effettuato al Penn Medicine and Children's Hospital di Philadelphia all'inizio del mese, ma i medici che hanno preso in cura Zion hanno voluto aspettare che non si verificassero episodi di rigetto prima di dare al mondo la bella notizia.

 

(fonte: http://www.west-info.eu)

 

 

 

Condividi su Facebook