CONSEGNATO A ROMA IL PREMIO DI SOLIDARIETÀ MARTA RUSSO

 

Si è svolta nei giorni scorsi a Roma la cerimonia di premiazione della XII edizione del "Premio solidarietà Marta Russo - A primavera rinasce la vita", un concorso per studenti promosso dall'Associazione Marta Russo, con il patrocinio di Roma Capitale, XV Municipio e della Regione Lazio.

Il premio si propone di promuovere tra i giovanissimi studenti l'educazione alla solidarietà, propedeutica alla cultura della donazione degli organi, attraverso l'educazione umana e civile esaltando i valori di generosità, altruismo e rispetto dell'altro, per arrivare da adulti ad una scelta consapevole della donazione.

A conferma della risonanza ottenuta da questo concorso nelle passate edizioni, questo anno hanno aderito un numero notevole di scuole, grazie anche alla grande sensibilità di insegnanti e dirigenti scolastici che hanno voluto affrontare il delicato tema della donazione di organi. In questo giorno è consuetudine piantare un albero che germoglia e fiorisce "così come è rifiorita" la vita di migliaia di persone grazie al gesto di amore di Marta e di tanti donatori sconosciuti. E quest'anno si è deciso di dedicarlo al professor Domenico Adorno scomparso di recente, già coordinatore del Centro regionale Trapianti Lazio, per la sua generosa dedizione.

 

 

Condividi su Facebook