DONAZIONE DEGLI ORGANI, L'ITALIA OSPITA LA GIORNATA EUROPEA.

 

 

Sarà l'Italia a ospitare quest'anno l'European organ donation day, un evento di informazione e sensibilizzazione sulla donazione degli organi, promosso dal Consiglio d'Europa. Appuntamento al prossimo 11 ottobre con tante iniziative, attività e appuntamenti proposte dal ministero della Salute, dall'Istituto superiore di sanità e dal Centro nazionale trapianti, per richiamare l'attenzione dei cittadini sull'importanza di esprimersi a favore della donazione. Roma sarà la cornice della manifestazione che si svilupperà in diverse location della Capitale per offrire momenti di intrattenimento e informazione sul tema del dono.

È la prima volta che l'Italia ospita la Giornata europea per la donazione degli organi, un'iniziativa che si svolge regolarmente dal 1996 - a rotazione - nei Paesi membri del Consiglio d'Europa. Il passaggio del testimone da Bruxelles, sede dell'edizione 2013, a Roma è stato concordato all'unanimità dagli esperti per i trapianti del Consiglio d'Europa lo scorso ottobre. Un "ulteriore riconoscimento" alla qualità del nostro sistema trapianti che, negli anni, "ha saputo costruire" una rete collaborativa con le realtà istituzionali e associative per favorire l'informazione sul tema della donazione.

Parte quindi oggi la campagna promozionale della Giornata con il lancio del sito ufficiale della manifestazione, www.eodd2014.it, dove è possibile reperire tutte le informazioni sulla giornata, le iniziative previste e le modalità di partecipazione. Il messaggio scelto per la giornata è 'Prima che sia tardi dichiara il tuo amore': un invito a celebrare la vita, l'amore e la condivisione compiendo le proprie scelte in tempo utile, con una particolare attenzione verso gli altri.
Il coinvolgimento dei cittadini viene stimolato online attraverso canali social dedicati, con l'utilizzo dell'hashtag #primachesiatardi che invita le persone a interagire, a esprimere intenzioni e desideri relativi a questioni importanti della vita. Già migliaia di persone sono state coinvolte su questi argomenti grazie alla partenza della campagna in modalità non ufficiale (teaser) a maggio 2014 sui social network e sul sito www.primachesiatardi.it.

La XVI edizione della Giornata europea per la donazione degli organi, promossa dal ministero della Salute, dall'Istituto superiore di sanità e dal Centro nazionale trapianti, sarà anticipata da due giorni di riunioni tecniche del Comitato per i trapianti del Consiglio d'Europa (CD-P-TO), presieduto dal dottor Alessandro Nanni Costa, direttore generale del Cnt. (DIRE)

 

© Copyright Redattore Sociale

 

logo giornata europea donazione organi 2014